venerdì 24 novembre 2017

Come fermare la caduta di capelli tutto quello che devi sapere contro la calvizie

Come fermare la caduta di capelli

Ciao cari lettori. Nuovo post sulla cura dei capelli.
Oggi vi voglio parlare su come prevenire e contrastare  la caduta dei capelli, e distinguere caduta stagionale da vera e propria calvizie.

Molto spesso mi sento chiedere, se il ricino nero, o la silicea, maka e cosi via possono aiutare a far ricrescere i capelli di stempiatura, inizio calvizie e/o calvizia molto avanzata.

Per questo ho deciso di scrivere questo post e fare un po di chiarezza.

Jamaican black castor oil (ricino nero) silicea gel, amla, bhringraj (maka), ibisco, olio essenziale di rosmarino ecc..ecc..
Fanno miracoli e sono utilissimi per la caduta stagionale.

Possono aiutare a rinfoltire i capelli svuotati da stress e/o medicinali.
Ma se la nostra caduta di capelli è dovuta ad altri motivi, Potranno fare ben poco...

Se soffriamo di calvizie che è fisiologica, quindi non dovuta a fattori esterni, e inutile sperare nella pozione miracolosa! Perchè non esiste.

Prima di tutto dobbiamo distinguere queste due situazioni, anzi tre! 

1) caduta stagionale

I capelli 1 o 2 volte l'anno si rigenerano, finisce il loro ciclo vitale e cadono. Può essere una live caduta o può essere molto abbondante. Fatto sta che sono capelli morti che devono cadere, perchè il loro ciclo di vita si è concluso.
In questo caso Jamaican black castor oil (ricino nero) silicea gel, amla, bhringraj (maka), ibisco, olio essenziale di rosmarino, Saranno di grande aiuto nel rafforzare le radici (o bulbo pilifero che dir si voglia.) radici più forti eviteranno la caduta di capelli ancora non giunti al termine del loro ciclo vitale, che possono cadere perchè indeboliti da mare, sole, vento e anche prodotti troppo aggressivi che magari usiamo. In oltre questi prodotti della natura sono in grado di aiutare la ricrescita dei capellini nuovi, che saranno più robusti e spessi e quindi più folti, e li dove possibile aiuteranno i bulbi piliferi addormentati e non ancora atrofizzati a riprendere a produrre capellini nuovi. Quindi da qui vedremo il rinfoltirsi delle stempiature.

2) caduta da stress e medicinali

Purtroppo in alcuni periodi della nostra vita arriva stress, o malattie che ci costringono ad assumere medicinali. Non tutti i medicinali non hanno effetto sui capelli.
Alcuni provocano come effetto collaterale la caduta dei capelli.

Anche in questo caso Jamaican black castor oil (ricino nero) silicea gel, amla, bhringraj (maka), ibisco, olio essenziale di rosmarino, ci vengono in aiuto. Come detto sopra, aiuteranno i nostri bulbi piliferi deboli, addormentati, bloccati ma ancora "vivi" non atrofizzati. A riprendere forza e vigore, con la conseguenza positiva, di rinascita e crescita di capellini nuovi.

3) calvizie genetica

In questo caso hai me, poco potranno fare Jamaican black castor oil (ricino nero) silicea gel, amla, bhringraj (maka), ibisco, olio essenziale di rosmarino.

Anche se pare che alcuni studi stanno mettendo in evidenza che le proprietà benefiche di questi prodotti riescano ad apportare benefici. Ma la medicina e la scienza non sono il mio campo quindi vi consiglio di consultarvi con i medici esperti. (evitate google evitate internet) 

Io posso solo consigliarvi di provare 6 mesi di cura con  Jamaican black castor oil (ricino nero) silicea gel, amla, bhringraj (maka), ibisco, olio essenziale di rosmarino.

E vedere che risultato riuscite ad ottenere. Iniziate con 3 mesi, se in tale periodo comincerete a vedere benefici, nascita di nuovi capellini, o anche solo l'arrestarsi della calvizie, caduta da stress. E già un buon inizio. Anche se non si riempiranno le stempiature almeno saranno salvati i capelli rimasti. Mi riferisco sopratutto a chi e solo all'inizio della perdita di capelli, dove i benefici saranno di sicuro più forti.

Se dopo 3 mesi non notate nessunissimo miglioramento, e inutile continuare e sprecare altri soldi...
Purtroppo la pozione magica non esiste... e per quanto queste erbe e prodotti naturali possano fare veramente tanto, non possono purtroppo fare miracoli.

Molto spesso le pubblicità ci fanno spendere tanti tanti soldi promettendo meraviglie, ma ci portano via solo i soldi e ci lasciano delusione, ecco perchè ho voluto scrivere questo post. No per levarvi la speranza o meglio dire l'illusione... Ma solo per chiarirvi le idee e darvi qualche consiglio che spero vi aiuterà.

Per concludere voglio solo dirvi. Prima di assumere la silicea parlatene sempre con il vostro medico.
Prima di arrendervi fate 3 mesi di prova, ricordate che ogni persona e a se, magari quello che funziona per uno non fa effetto sul altro e viceversa.

Sul mio canale youtube troverete un video dove vi parlo di quest'argomento, iscriviti se non lo hai ancora fatto.



domenica 19 novembre 2017

Collaborazione Zenstore

Prodotti Zenstore


Ciao cari lettori! Prima collaborazione, una collaborazione che ho chiesto io perchè ci tenevo a recensire i prodotti di  https://www.zenstore.it/ . Sopratutto perchè conosco la loro qualità. Compro ormai da anni l'hennè, le erbe indiane a altri prodotti dal loro sito, quindi ho testato negli anni sia i prodotti, che la puntualità e la gentilezza, dei responsabili ^_^  e mi fa tanto piacere fare questa collaborazione con loro.

 Questi sono i prodotti di cui vi parlerò. Per ogni prodotto arriverà una recensione approfondita e un video sul mio canale you tube 



 Ma cominciamo subito dal primo prodotto:

Burro di kokum, un burro ottimo per la cura dei capelli e altrettanto buono per curare la pelle. Può essere usato anche come materia prima da aggiungere agli spignatti. Sia di creme che di balsamo e/o maschera per i capelli.



Polvere di ibisco bio, come già saprete l'ibisco e ottimo per la cura dei nostri capelli. Ve ne ho già parlato in questo post.
La polvere di zenstore e tra le migliori che ho provato, non solo è bio ma e pura senza sabbia o impurità di vario genere. E quella che ho comprato più spesso in questi anni.


La tisana Depur-te, e un ottimo depurativo per il nostro corpo, infatti depura sia il fegato che l'intestino. Le piante di cui è composta aiutano il nostro corpo a espellere le scorie, e fortificano le nostre naturali difese. Il depur te contiene Tarassaco radice, Bardana radice, Betulla foglie, Liquirizia radice, Cicoria radice, Salsapariglia bruna radice, Ortica foglie, Frangula corteccia, Viola tricolor pianta, Parietaria sommità, Ortica radice, Elicriso giallo.




Artiglio del diavolo oleolito. Questo oleolito è ottimo contro infiammazione e dolori, si può usare come ingrediente di spignatti per creme antiarrossamento, ideale quindi in caso di artrosi, cervicale, mal di schiena,artrite,e altri dolori di oregine reomatica.

Tintura madre di echinacea. l'echinacea e ottima per rafforzare il sistema immunitario.
Io uso l'echinacea da vari mesi ed ero molto curiosa di provare questa di ZanStore. Infatti oltre ad avere un prezzo molto conveniente e anche più concentrate paragonata a quelle che ho utilizzato fin ora.
Consiglio l'echinace a tutti quelli che come me hanno bisogno di una barriera immunitaria più forte contro i malanni dell'inverno.

Questo è tutto, qui sotto trovate il video dove vi parlo di questi prodotti, che inizierò ad usare da oggi stesso, e tra qualche tempo farò una recensione molto approfondita per ognuno di essi.
Se non conoscete il sito zenstore fateci un giro troverete tantissimi prodotti, e tutti di ottima qualità. Vi lascio il link al sito

https://www.zenstore.it/

Se avete già fatto acquisti da loro o se avete già provato uno o più di questi prodotti di cui vi ho parlato, fatemi sapere la vostra oppinione, ciao alla prossima.






N.B: Il video è in collaborazione con il sito, ma non sono stata pagata e le mie opinioni sui prodotti saranno sincere






sabato 18 novembre 2017

Ciao! In questo articolo del mio spazio web dedicato ai tutorial. o meglio ai general tutorial e non solo.
Voglio iniziare con un tutorial molto facile, l'hotspot del p9 lite, un bellissimo smartphon che però a me a dato un po filo da torcere con un piccolo e fastidioso problema di hotspot.

Sara capitato anche a te forse, che connettendo un altro cellulare o pc o qualsiasi altra periferica con hotspot il p9 lite andasse of line, mentre l'altro dispositivo navigava tranquillamente.

E bene bastano pochi semplici passi per ovviare a questo fastidioso problema!

Ecco il foto tutorial passo passo.


Prima di tutto andate in impostazioni, clikate la voce ALTRO



Dopo di che selezionate RETE MOBILE



Ora andiamo a clikare NOMI PUNTI DI ACCESSO




E qui andremo a clikare  il wap dell'operatore telefonico.

nel mio caso è tim, ma dovrebbe fungere anche con altri operatori telefonici.


Ora scorriamo il menù fino a TIPO APN

E qui troveremo delle scritte separate da una virgola. Nel mio caso sono default, supl e c'era ai che ho sostituito con dun.

Ed ecco il trucco, basta sostituire l'ultima parola con DUN, salvare ed è fatta! 




Una volta apportato questo cambiamento nel APN, il problema hotspot del p9 lite e risolto. Ci tengo a precisare che nel mio caso l'operatore e tim, e quindi con tim funziona, provato e testato!
Purtroppo non avendo un altro operatore con cui potere testare, non posso assicurarvi che funzioni anche con operatore diverso da tim.


Qui vi lascio anche il video tutorial del mio canale youtube.


Se provate con operatori diversi da tim, mi farebbe molto piacere sapere se funge e leggere le vostre oppinioni, ciao ciao! 



QUI TROVERETE IL VIDEO TUTORIAL ANCORA PIU' FACILE




mercoledì 15 novembre 2017

Guida per blog

Creiamo il nostro blog lezione n°1


Ciao cari lettori. Da qui prende il via una mini guida passo passo, su come creare un blog blogger da zero.

La lezione numero uno sara incentrata su i primi passi. Prima di tutto creare un account google, se non ne avete già uno.
dopo di che, nel vostro profilo apparire un comando che vi chiedera se vuoi creare un blog. In alternativa basterà andare in un blog blogger (anche nel mio per esempio ^_^ ) e su in alto a destra ti apparirà una scritte con scritto crea blog, clikala e il gioco e fatto.
ti apparirà una pagina come questa. 

 
Una volta in questa pagina clikeremo il bottone arancione con su scritto creal il tuo blog.
E ci ritroveremo in questa pagina.


qui dovremo mettere il nome del nostro blog, e di seguito l'url o link, che finirà con blogspot.it, se il nome da noi scelto e disponibile ci uscira un quadratino azzurrino con la spunta, sceglieremo il tema, (il tema potremmo cambiarlo in seguito) a questo punto cliccheremo il bottone arancione (pure questo) e il nostro blog e stato creato! ^_^

Dopo questo passaggio ci troveremo in questa pagina




Che altro non è se il pannello di controllo del nostro blog.
In questa prima lezione inizieremo dalle impostazioni.
clikando impostazioni si aprirà un menù a più voci.
Ma iniziamo dalla prima.
Impostazioni di base:


 Come potete vedere dalla foto qui sopra, nelle impostazioni di base potremmo cambiare, il nome o titolo del nostro blog.
Possiamo aggiungere o modificare la descrizione del blog.
E rendere il nostro blog visibile o invisibile ai motori di ricerca.

Possiamo cambiare l'indirizzo url, ma questo e meglio farlo solo se si è appena aperto il blog. Lo sconsiglio a chi invece a già cominciato a postare e farsi conoscere.
Per ultimo c'è l'opzione di aggiungere un altro amministratore o più di uno. Anche qui consiglio di aggiungere solo persone fidate.

Nella pagina seguente potremmo modificare la parte che riguarda i post e i commenti.

Possiamo decidere quanti post mostrare in prima pagina, io ne suggerisco massimo 3, e solo 2 se si aggiungono pubblicità.

potete aggiungere un modello post, e scegliere se mostrare o no la Lightbox.
Per quanto riguarda i commenti, potete scegliere chi può lasciarli, e se volete moderarli prima che vengano pubblicati. In oltre potete scegliere se aggiungere o no il codice di sicurezza quando vi lasciano un commento.
Altra cosa molto carina, potete aggiungere un saluto, un invito nel box dove i visitatori lasciano i commenti.



Nella pagina seguente imposteremo ora, data e lingua.


  Dopo avere impostato ora e data, ci dedicheremo alla sezione preferenze di ricerca.
Qui possiamo aggiungere dei tag per portare lettori verso il nostro blog.
Ma cosa sono i tag?! Sono parole che aiutano i motori di ricerca a indirizzare flusso verso il nostro sito.
Piccolo esempio, ho un blog di cucina? Allora i miei tag saranno inerenti alla cucina ( cucinare, dolci, primi piatti, verdure, cuoco, sano, ecc.. ecc..)
 In questa pagina se non siamo esperti, ci limiteremo a modificare solo la parte inerente ai tag.
    Alla voce altro, troveremo il pannello per il backup.
Il bottone per eliminare il blog.
E altri comandi da lasciare stare se non siamo esperti.


E per finire, impostazioni utente, qui possiamo scegliere se usare un profilo blog o quello google più, e modificarlo a nostro piacere.
Scegliamo la lingua e se ricevere notifiche tramite email.



Qui finisce la prima lezione. Nella prossima ci occuperemo di un altra voce del menù del pannello di controllo.
Qui sotto vi lascio il video tutorial passo passo ^_^



      Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale.






lunedì 6 novembre 2017

Come creare una copertina youtube


Tutorial copertina per youtube



Ciao cari lettori, benvenuti in questo primo video tutorial.
Per iniziare questa serie  di tutorial e video tutorial ho pensato di partire da un cosa che sto facendo in questi giorni. e cioè, la copertina del canale youtube.

Mettere una copertina nel proprio canale personale non sempre è cosi facile... Sopratutto se non si conoscono le basi. Ma Con due piccoli programmi online, può diventare semplicissimo costruire passo passo la vostra copertina personalizzata!

Per rendere il tutto ancora più semplice ho preparato un video tutorial dove spiego passo passo come fare.

Vi lascio i link diretti dei due programmi, che sono canva, e  panzoid,







venerdì 3 novembre 2017

Ho fatto il grande passo...

Ho personalizzato il link del blog con un dominio


Ciao cari lettori. Come annunciato ho fatto il grande passo... Ho acquistato un dominio e personalizzato l'url del mio blog.
Blog che d'ora in poi tratterà non solo di bio e capelli ma anche di tante altre cose.

Diventerà il mio angolino speciale dove condividere con voi tutti, le mie passioni. Dove condividere con voi un pezzo della mia vita, dove raccontarmi, dove condividere tutorial su come allestire un blog come il mio, come costruire un canale youtube, come usare programmi come photoshop e simili.

Un posto dove condividere i miei segreti di donna di casa e di mamma, aprirò le porte di casa mia e condividerò con voi tutti i segreti per essere una casalinga (in) perfetta ^_^ 

A proposito io sono Anna! Holda sambuco e stato il mio pseudonimo per un po di tempo, un nome usato da scudo per la mia timidezza... E si sempre stata timida io! Ma da oggi voglio metterci la faccia! anche sul canale youtube. 

Oltre al blog  e al canale youtube, aprirò una pagina facebook, un groppo, un account, istagram, twitter e anche pinterest.
Certo sono ancora una principiante, e all'inizio saranno pasticci ^_^ ma spero e credo di migliorare piano piano.

Qui nel blog dovrò fare alcuni lavori di restyling, spero che vi piacerà la nuova faccia del blog... Intanto vi lascio un saluto da parte mia e del mio bimbo.  



By Anna.il tocco di anna

venerdì 27 ottobre 2017

Piccoli cambiamenti... Blog Haul

Il Mio Primo Blog Haul

Piccoli cambiamenti sia nel canale you tube che qui sul blog

Buongiorno cari lettori. Da oggi ci saranno alcuni cambiamenti, piccole novità.

Oltre a parlare di capelli, e cure naturali vorrei aggiungere anche qualcosa di più personale, come ad esempio qualche haul (non sponsorizzata) dove vi parlo dei miei acquisti e faccio qualche recensione sulle cose che uso sia per la persona che per la casa, vorrei aggiungere un angolo ricette, un angolo arredamento e qualche tutorial.

Il mio primo pensiero era ed  un po lo è ancora... Creare un nuovo blog, un blog appunto più a 360 gradi, dove l'unico argomento non sia solo impuntato sulla crescita dei capelli. Ma parlare anche delle altre mie passioni, che sono appunto; la cucina, l'arredare casa, lo shopping home, i tutorial su come creare blog, canele you tube, come usare photoshop, e altri programmi. In somma rendervi partecipi ti tutte le miei passioni.

Sento che ormai questo angolino che mi sono creata con Capelli Lunghi Passo Dopo Passo, mi sta un po stretto...
Non so ancora bene cosa fare, se dare un punto e ripartire con tutto nuovo blog compreso o se dare una svolta a questo blog.
Ho tanti progetti uno tra tutti comprare un dominio per il blog.
Comunque vada in futuro, oggi voglio ugualmente inaugurare qui il mio PRIMO BLOG HAUL, fatto con foto e con l'aggiunte come quasi sempre di un video caricato sul mio canale you tube.


idea ingresso acquisti alla maison du monde.

In questi giorni la voglia di cambiamento che mi invade travolge anche casa mia. Quindi ecco l'idea, creare una sorta d'ingresso nella mia piccola bicocca.

La mia casetta e piccina, e la porta d'ingresso affaccia direttamente sulla camera adibita a cucina e sala. Essendo poco lo spazio disponibile per creare una sorta di divisorio fisico (parete, libreria, ecc..) ho pensato di creare un divisorio virtuale.

Cosa è indispensabile avere in un ingresso?! Specchio, panca, console, scarpiera, appendiabiti, quadri, porta ombrelli...???
Partendo da questi presupposti, ho scelto le cose che potevano entrare nella piccola parete che ho a disposizione.

Quindi Specchio e Attaccapanni da muro. E da qui parte la mia ricerca sui vari siti di shopping online, alla fine ho scelto maison du monde.




ed ho preso questi due oggetti:

Appendi abiti da muro piccolo e molto carino, ho scelto questo in stile shabby chic, e di legno, ferro battuto, e ceramica, occupa poco spazio ma e molto funzionale, in oltre e solido e resistente anche se d'estetica molto delicata.

Il prezzo poi e molto molto conveniente! 14,99 euro. 
Un oggetto secondo me bello d'appendere anche in camera per metterci borse, collane, fulard. Fa molto arredo, costa poco, e da quel tocco in più all'ambiente dove lo si mette.



Altro oggetto indispensabile e che ci stava nel mio ingresso (o meglio idea d'ingresso) e lo specchio!
Ed io ho scelto questo.






Piccolo, rotondo, con questa catenella e il bordino dorato e l'ideale d'abbinare allo stile shabby chic dell'attaccapanni.

E uno specchio molto molto semplice, ma allo stesso tempo carino, lo cercavo rotondo per un discorso feng shui e questo mi è sembrato l'ideale, anche perchè nel caso non lo usassi per l'ingresso, potrei ugualmente utilizzarlo in altre stanze o magari farne un regalo

E per finire ecco alcune foto della parete che dovrà ospitare specchio e attaccapanni.

ed ecco a voi la mia porta d'ingresso e la parete piccola dove vorrei creare qualcosa di carino, anche per coprire il filo della prolunga ^_^ 


Fatemi sapere cosa ne pensate, e perchè no lasciatemi qualche consiglio, idea, su come potrei allestire il mio mini ingresso, per dividere entrata e resto della cucina sala. Grazie!

martedì 24 ottobre 2017

Torta di zucca per halloween

Torta di zucca per halloween




Cari lettori oggi il mio post sarà una video ricetta per halloween.
Torta di zucca, brutta ma buonissima! ahahahah



                                                                               


INGREDIENTI
250 g zucca
4 uova
200 g zucchero
250 g farina
50 g fecola di patate
200 ml olio di semi di girasole
1 bustina lievito per dolci
1 pizzico di sale





VIDEO RICETTA





sabato 23 settembre 2017

Fine estate capelli distrutti? Curiamoli!





Ciao cari lettori, siamo ormai arrivati alla fine di questa estate calda e luminosa.
Mare, sole, sabbia, ma anche lunghe passeggiate in campagna, montagna sotto il sole, hanno messo a dura prova i nostri capelli!

Certo se avete protetto in modo esatto i vostri capelli ora saranno sicuramente in buone condizioni.
Io tanto mare quasi ogni giorno, e devo dire che olio di cocco e coccole dopo sole hanno fatto un buon lavoro! In fatti non sono per nulla secchi e/o stressati, ma comunque li coccolerò un po se lo meritano.  Ma se non siete stati fortunati anche se avete preso tutte le precauzioni e curato con amore i capelli, ma lo stesso oggi sono secchi, con doppie punte insomma hanno bisogno di riprendersi. State tranquilli/e ecco per voi alcuni rimedi che riporteranno morbidezza e idratazione alla chioma.

Iniziamo subito:
Qui di seguito troverete alcuni post dove spiego varie ricette e metodi per coccolare e idratare i capelli.
Condizionamento profondo
Capelli idratati con il cocco
Aloe vera come trattamento
Mucillagini per idratare
Maschera post estate

In oltre per la cura dei nostri capelli stressati dall'estate e per prepararli al'autunno imminente ecco qualche ulteriore consiglio.

Dopo il sole bollente, ecco arrivato l'autunno, e si sa che l'autunno e anche il periodo della caduta.
Chi più chi meno tutti affronteremo sezioni di pettine dove resteranno decine di capelli deceduti.

I consigli utili e pratici per arginare questo grande stress che i capelli hanno vissuto e che ancora continuera con la caduta autunnale, sono certamente tanta idratazione, con impacchi, delicatezza nel lavarli con shampoo delicatissimo e/o lavaggi alternativi. usare oli a base di maka, amla, ricino, per massaggiare la cute cosi da nutrire le radici e renderle più forti e sane.


giovedì 31 agosto 2017

Aloe e Rosmarino

Aloe e Rosmarino

Per lenire i fastidi del cuoio capelluto



Ciao cari lettori, oggi ricetta facile facile e veloce per coccolare il nostro cuoio capelluto messo a dura prova da questa estate caldissima. Sole, mare, sudore, tutto questo mette a dura prova la pelle del nostro scalpo! ^_^ . E quindi voglio condividere con voi questo antico rimedio della nonna, fatto per curare la pelle della nostra testolina.

Vi serviranno 3 semplici ingredienti. olio essenziale di rosmarino, in alternativa infuso di rosmarino fresco, gel di aloe, olio di oliva extra vergine.

7 gocce olio essenziale rosmarino ( 50 ml di infuso di rosmarino fresco come alternativa) 

2 cucchiai di gel di aloe

1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva.

mischiate i 3 ingredienti fino ad ottenere una cremina liquida, poi applicatela su tutto il cuoio capelluto e massaggiate delicatamente per almeno 5 minuti.
Lasciate in posa per un minimo di 40 minuti ad un massimo di 2 ore.
Dopo di chè procedete al vostro solito lavaggio, con l'accortezza di usare uno shampoo delicatissimo, o un lavaggio alternativo che non abbia bisogno di posa sulla cute.




lunedì 21 agosto 2017

Gel di aloe e miele per curare i capelli dopo l'estate


Gel Di Aloe E miele Per Capelli Belli Dopo Il Mare











Buon giorno cari lettori, oggi ricetta facile è veloce per dare idratazione e coccole ai capelli dopo l'estate, il mare, il sole.

Ricetta molto semplice in due versioni, quella con aggiunta di balsamo o maschera, e quella con solo due ingredienti tutti naturali a voi la scelta.



Miele, Aloe, Più Condizionante.

1 parte di miele
1 parte di gel di aloe (QUI Trovi tutte le informazioni su come fare il gel)
2 parti di balsamo o maschera idratante.


Miele, Gel di aloe e un balsamo o maschera a tuo piacere, mischia il tutto fino ad ottenere una crema morbida e facile da spalmare, lava i capelli come il tuo solito poi applica l'impacco e lascia in posa 30 minuti sui capelli umidi, trascorsi i 30 minuti risciacqua il tutto con semplice acqua, finalizza come più preferisci.

Variante con solo Miele e Aloe.

1 parte di miele
1 parte di gel di aloe


Miele, Gel di aloe, mischia il tutto fino ad ottenere una crema morbida e facile da spalmare, lava i capelli come il tuo solito poi applica l'impacco e lascia in posa 30 minuti sui capelli umidi, trascorsi i 30 minuti risciacqua il tutto con semplice acqua, finalizza come più preferisci.

Tutti gli ingredienti sono idrosolubili e si lavano via facilmente con semplice acqua, per questo è un impacco che va fatto dolo il lavaggio dei capelli, in pratica ammorbidisce, idrata e nutre i capelli stressati da una lunga estate calda.


sabato 19 agosto 2017

Perchè ho tagliato i miei capelli!

Ricominciare da 45 cm di capelli














Ciao cari lettori. Oggi voglio raccontarvi della mia decisione di tagliare i capelli...
Sono stati mesi difficili per me, e in un certo senso mi hanno portato alla decisione.

I capelli li ho tagliati a fine Giugno, certo un po me ne sono pentita, ma solo in parte.
Sarebbe un articolo molto lungo da scrivere, cosi vi lascio il video che ho girato prima del taglio con tutta la motivazione del mio gesto...
Presto farò un altro video dove parlerò della mia vita dopo il taglio, Ciao a presto 




martedì 15 agosto 2017

Capelli che crescono più velocemente con l'olio di bhringraj

Oggi voglio parlarvi di questo olio ayurvedico Che sto usando con grande Soddisfazione. 

Olio di Bhringarai un olio aiurvedico una base di estratto di Bhringaraj in Particolare ho Scelto questo per 2 Motivi Molto Importanti;  questo Olio si differenzia degli Altri oli a base di bhringaraj, e un olio di sesamo e girasole Che Contiene Oltre all'estratto in alte percentuali di bhringaraj Anche jatamansi (nardo himalayana) QUESTI  ingredienti ne Fanno un olio buonissimo per Prevenire e contrastare la caduta dei Capelli e favoriscono la Crescita di Nuovi capelli, il massaggio alla cute con questo olio apporta beneficio SIA alla pelle della cute SIA alle radici dei capelli.

Perchè questo olio a base di sesamo e girasole dovrebbe Essere meglio di Altri oli a base di estratto di bhringaraj? Semplice Tutti Gli Altri oli (o quasi tutti) di bhringaraj Sono fatti a  base di olio di cocco, un ottimo olio Certo ma con un piccolo Difetto; QUANDO le temperature scendono L'Olio di cocco Compreso Quello a base di bhringaraj tende a solidificarsi e diventa un ardua impresa applicarlo sulla cute, senza prima scioglierlo, e sciogliendolo a bagnomaria o in altro modo si va ad intaccare e / o rovinare la parte benefica dati Dalle erbe (bhrigaraj compresa) contenuta nel'olio.
In piu L'Olio di sesamo e un olio ricchissimo di Principi Attivi che fanno bene alla pelle e alle radici, idem l'olio di girasole.
Unico Difetto di questo Olio e il Contenitore ...... purtroppo e di plastica leggermente ambrata, sarebbe stato meglio un contenitore  in vetro scuro, infatti come  ben sappiamo l'olio di qualità DEVE Essere conservato in Contenitori di vetro scuro, o vetroceramica . Comunque questo unico Difetto può Essere ovviato travasando l'olio in un Contenitore di vetro scuro, on line se ne trovano in vendita di OGNI Misura e formato :)
Vi consiglio di provare l'olio a base di bhringaraj sopratutto se siete oppresse Dalla caduta stagionale Molto abbondante, vedrete Che con il Costante utilizzo  dell'Olio di bhringaraj noterete grandi Benefici.

Questo e l'INCI:  Bhringraj olio per i capelli, 100ml
Ingredienti: Olio di sesamo, olio di girasole bio, estratto Bhringraj (Eclipta Alba, alias falso margherita), estratto di Brahmi (Bacopa monnieri), Olio jatamansi (nardo himalayana), olio di mandorle biologico, olio di lavanda
La Marca e  rinascimentale Henna  

Io uso Questo e mi trovo molto bene, ma voi se volete potete cercare un altro olio a base di bhringaraj Ricordando di SCEGLIERE Uno a base di olio di sesamo o se e Periodo estivo potete provare benissimo Uno a base di olio di cocco.







sabato 6 maggio 2017

Integratori per capelli quale scegliere 2 PARTE

✿。✿Integratori per capelli quale scegliere✿。✿

2 parte









Buon giorno cari lettori oggi continueremo a parlare di integratori, e nello specifico di quelli che troviamo sopratutto in farmacia, sotto la dicitura integratori specifici per capelli.
Purtroppo di solito hanno anche un prezzo più tosto elevato.......




Iniziamo con il Phitopanere. Un ottimo integratore un po caro però.....

Questo prodotto e a base di  amminoacidi essenziali, vitamine, acidi grassi polinsaturi, indicato per apportare al’organismo gli elementi necessari per migliorare la bellezza e la qualità dei capelli e delle unghie. Indicato per tutte le persone con capelli senza elasticità, con unghie deboli e/o fragili. 
Più o meno le stesse cose di altri prodotti....... Per vedere qualche risultato bisogna fare una cura completa di almeno 3 mesi.
io lo usato e in crescita non ho visto gran chè......Ma forza e bellezza si e ha arginato un po la caduta stagionale.




BIOMINERAL ONE con Lactocapil è un integratore per capelli che contiene.
Lactocapil, una esclusiva formulazione costituita da proteine del latte (alfa-lattoalbulmina, beta-lattoglobulina), Metionina e Vitamine, contiene inoltre la taurina e aminoacidi quali la leucina, la prolina, la glicina, che intervengono nella sintesi della cheratina del capello.
anche questo integratore richiede circa 3 mesi di cura per dare effetti benefici. Come per altri, il prezzo non è molto basso anzi..... Credo si aggiri sui 20 euro o più.





Keratovis opercoli è una formulazione 100% naturale utile per coadiuvare il benessere di capelli ed unghie grazie alla presenza del fitocomplesso totale di Miglio.
Questo prodotto a in oltre. Silicio, Equiseto, pianta che favorisce la fisiologica funzionalità degli annessi cutanei quali capelli ed unghie.
La formulazione è completata dalla presenza di Pappa Reale e Lievito di Birra.
Un buon prodotto lo usato per circa 3 mesi, i capelli sono cresciuti giusto un pochino più veloci! nulla di eclatante......





Swisse Ultiboost Capelli Pelle Unghie è una formulazione multi-nutriente ad alto contenuto di biotina.
Capelli, Pelle e Unghie: La biotina contribuisce al mantenimento di capelli e pelle sani. Lo zinco contribuisce al mantenimento di capelli, pelle e unghie sani.
Formazione del Collagene: La vitamina C contribuisce alla normale formazione del collagene per la normale funzione della pelle. 
e composto da alcuni ingrediente già conosciuti per i benefici effetti sui capelli e non solo.
Vitamina C, zinco, silicio, Estratto secco di Cardo mariano. Ferro,acidi grassi, D-Biotina.
Sinceramente non lo ancora provato, ma mi incuriosisce molto! Lo vedo in farmacia, ma il prezzo non è certo dei più bassi....... Si aggira sui 25/30 euro.




LongLife Hair Formula Plus.Integratore alimentare di aminoacidi solforati, MSM, vitamine, minerali ed estratti vegetali, utili per il trofismo dei tessuti, in particolare degli annessi cutanei come i capelli. Contiene parecchi ingredienti utili per i capelli e la pelle.
MSM, acido l-ascorbico, colina bitartrato,l-cisteina, niacinamide, ferro, calcio, zinco, manganese, betacarotene, biossido di silicio, rame, biotina, acido folico, fucus vesiculosus L. es.s., equisetum arvense L. e.s., cianocobalamina.
Tra tutti gli integratori citati fin ora, questo è il più economico. Lo si trova intorno ai 16 euro più o meno.


Credo che mi fermerò qui!  E si cari lettori, ci sarebbero ancora tanti altri integratori che fanno parte di questa categoria, alcuni molto famosi come il Bioscalin che non ho messo tra quelli citati. Semplicemente perche non lo mai usato.......Il prezzo e molto alto e basandomi sulle recensioni di chi lo aveva provato ho deciso di escluderlo dai miei acquisti......Non perchè non sia ottimo o non funzioni (mai usato e quindi non posso esprimermi) semplicemente perchè non mi ispirava come acquisto! XD ^_^ 
Se qualcuno di voi lo ha usato mi piacerebbe sapere l'impressione che ne ha avuto.
Come vi dicevo ci sono moltissimi integratori formulati in diversi modi ma più o meno in tutti ritroviamo gli ingredienti come MSM, SILICIO, BIOTINA, MIGLIO, EQUISETO. E la lista sarebbe ancora molto lunga.
Quello che vi consiglio e provare quello che più ha buoni effetti su di voi, di valutare prezzo e quantità contenuta nella confezione. (piccolo esempio. integratore che costa 30 euro ma contiene 90 pastiche da prenderne 1 al giorno a conti fatti conviene perchè durerà 3 mesi. Mentre magari uno che ne costa 16 ma contiene 60 pastiche da prendere 2 al giorno a conti fatti un ciclo di 3 mesi vi costerebbe molto di più....) Valutate gli ingredienti che contiene e sopratutto valutate quelli NATURALI di cui vi ho parlato nel precedente articolo.