giovedì 1 febbraio 2018

Hennè zarqa....recensione

Ciao cari lettori. Porto su questo vecchio post sull'hennè zarqa, perchè ho da poco girato un video recensione dove vi parlo dal vivo di questo hennè! Se vi va clikkate il link e guardatevi il mio video.

BUONA VISIONE

https://www.youtube.com/watch?v=6m17m1YWWKw&t=483s


Ciao cari lettori! Da qui prende il via la rubrica recensioni su i vari prodotti che uso e che ho usato.

Voglio iniziare dall'hennè, uno per volta recensirò tutti i vari tipi che ho usato, poi alla fine dedicherò un articolo con tutte le marche dei vari hennè messi a confronto.
Buona lettura.......

Hennè zarqa

Voglio iniziare con questo hennè pakistano perchè è uno dei miei preferiti.
L'hennè zarqa e un hennè pakistano dai toni rosso freddo che dona un colore ciliegia (almeno in teoria) in pratica ho imparato su me stessa che il colore del'hennè varia a seconda di tante piccole cose. Dal colore di partenza dei nostri capelli, al modo di prepararlo e persino alla temperatura che lo si prepara. Quindi pensare che usando un hennè freddo usciremo con un bel colore ciliegia non e del tutto fattibile, Detto ciò continuiamo a parlare dello zarqa.

Hennè freddo proveniente dal Pakistan molto fine e assolutamente privo di sabbia, puro al 100% pura lawsonia inermis, e un hennè adatto anche ai tatuaggi, quindi ottimo per i capelli essendo molto fine lo si prepara facilmente ed e spalmabilissimo, viene una pappetta molto liscia e cremosa anche se lo si prepara con sola acqua.

E uno degli hennè più economici che ho trovato e questo lo rende ancora più buono! Molto spesso lo vendono anche i piccoli negozi etnici o macellerie islamica, anche qui in Italia, quindi e molto facile da trovare anche senza ricorrere ai negozi on line. Io lo compro a Napoli in un supermercato etnico lo pago 1,20 euro, 100 grammi,  oppure on line, di solito sugli shop costa dai 2 euro ai 3 euro per una confezione da 100 grammi.

Lo zarqa copre perfettamente anche i capelli bianchi, cremoso e facile da risciacquare, lo si può preparare sia da solo con acqua e basta, si unito ad altre erbe, coloranti o no, io lo preparo con infuso di bacche di sambuco, poi ci aggiungo red kamala, indigo, acacia catechu e ibisco, questa e la mia ricetta per ottenere riflessi freddi, ma si possono usare anche amla, shikakai e altre erbe indiane, si può aggiungere miele, gel di aloe, gel di semi di lino e anche pochissimo olio. Lo zarqa colorerà sempre tantissimo.

Dare un voto da 1 a 10 a questo hennè: 9+
finezza: 9
cremosità: 9
costo: 10




lunedì 22 gennaio 2018

Depurarsi con le erbe

Depur-Te 

Una tisana con tante buone erbe per depurarsi

Ciao cari lettori. Oggi vi parlerò di una tisana a base di erbe per depurare il nostro organismo.
Un corpo sano dentro avrà capelli e pelle belli fuori ^_^

La tisana di cui vi parlero è il Depur-Te. Prodotto che vende zenstore. Una tisana che mi ha sempre incuriosita, e che tempo fa ho iniziato a provare e testare per me e per voi.

Il depur - te e un mix di erbe dalle tante buone qualità. Infatti contiene: 



INCI:
  • Tarassaco radice,
  • Bardana radice,
  • Betulla foglie,
  • Liquirizia radice,
  • Cicoria radice,
  • Salsapariglia bruna radice,
  • Ortica foglie,
  • Frangula corteccia,
  • Viola Tricolor pianta,
  • Parietaria sommità,
  • Ortica radice,
  • Elicriso giallo,  

Ognuna delle piante contenute e ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo. infatti questa tisana è depurativa e disintossicante, sopratutto per fegato e intestino, le erbe in essa contenuta aiutano il nostro fegato ad espellere le tossine e depurarsi, e un organismo depurato e disintossicato e più forte, sano e questo fa si che anche pelle e capelli siano più sani e belli!

Io ne prendo una tazza al giorno sopratutto mi piace il sapore che non ha vene amare ne retrogusto amaro. Quindi per me che non amo le bevande amare e vado sempre a dolcificare (sbagliando)
Questa tisana fa proprio al caso mio.

Mi sta aiutando moltissimo a depurarmi e in più mi rilassa e fa digerire.
ha anche proprietà sgonfianti e drenanti, il modo consigliato è preparare 2 cucchiai di tisana in 500 ml di acqua e berla a digiuno o lontana dai pasti 2 volte al giorno.